FISCO E SOCIETÀ

Rating di legalità: tra benefici per le imprese ed una sottile dose di ironia

È stato pubblicato ai primi di aprile sulla Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero dell'Economia che sblocca le procedure di assegnazione del rating della legalità a cui si dovranno sottoporre, tra le altre, tutte le imprese che intendono partecipare a uno qualsiasi dei bandi di appalto dell’Expo 2015.

di Andrea Arrigo Panato - 12 maggio 2014
F

Bilancio d’esercizio: ecco la guida alla rilevazione dei crediti

Volata finale per la chiusura del bilancio delle società, che avranno tempo fino al 30 giungo prossimo per presentarlo. L’Associazione nazionale dei Consulenti del Lavoro (Ancl) ha stilato una Guida alla rilevazione dei crediti, contenente anche alcuni esempi pratici.

di Luigi Piscitelli - 9 maggio 2014
F

Lo strano fisco italiano

È andata in onda una interessante puntata di Report su Rai Tre, incentrata sui difetti, numerosi, della nostra amministrazione finanziaria e sul “fantomatico” caso Maradona. E determinate problematiche sono emerse in tutto il loro fragore.

di Maurizio Tozzi - 8 maggio 2014
F

Redditometro, spunti difensivi per il contraddittorio

Il nuovo redditometro si basa sul confronto tra elementi indicativi di capacità contributiva (ossia le spese sostenute per l'acquisto di beni e servizi e il relativo mantenimento) e reddito dichiarato in un determinato periodo d'imposta. Nel caso in cui le spese sostenute siano incompatibili con il reddito dichiarato, il contribuente verrà invitato dall'Ufficio al contraddittorio per fornire spiegazioni sullo scostamento rilevato.

di Angelo Luca Ottaviano - 7 maggio 2014
F

Anticorruzione e segnalazione di illeciti: predisposto lo schema per il whistleblower

Arriva adesso dalla Funzione Pubblica un modello utilizzabile da dipendenti e collaboratori per la segnalazione degli illeciti all'interno delle pubbliche amministrazioni, esemplificati in “fatti di corruzione ed altri reati contro la pubblica amministrazione, fatti di supposto danno erariale o altri illeciti amministrativi”. L’adozione del modello è obbligatoria per chiunque voglia effettuare la segnalazione.

di Morena Ragone - 6 maggio 2014
F

La fase conclusiva del processo di revisione: il reporting

Come ogni anno, il mese di aprile è, ordinariamente, tempo di chiusura dei bilanci d’esercizio: il revisore legale trae le sue conclusioni sul lavoro svolto ed emette la relazione di revisione ai sensi dell’art. 14 del D. Lgs. n. 39/2010.

di Natale De Giosa - 30 aprile 2014
F

Banche dati della P.A. e accesso civico? Si può fare

Con la pronuncia n. 3014 del 19 marzo scorso, il TAR Lazio - Sezione Terza Bis crea un mashup di due norme che ancora in molti tendono a separare: il nuovo art. 52 del decreto legislativo n. 82/2005 - Codice dell'Amministrazione Digitale - riscritto dal decreto legge n. 179/2012, quello sull’Agenda Digitale Italiana - e l’accesso civico, il nuovo diritto introdotto dal decreto legislativo n. 33/2013, il cosiddetto “decreto trasparenza”.

di Morena Ragone - 30 aprile 2014
F

Redditometro e incrementi patrimoniali: un aspetto critico

Tra gli indici di capacità contributiva utilizzati nel “nuovo” redditometro hanno grande rilevanza gli incrementi patrimoniali, ossia le spese sostenute per l'acquisto di immobili, beni mobili registrati (autovetture, imbarcazioni ecc.), polizze assicurative, titoli azionari e obbligazionari e così via.

di Angelo Luca Ottaviano - 29 aprile 2014
F

La P.A. alla prova della fatturazione elettronica

Con la circolare interpretativa n. 1 del 31 marzo 2014, può dirsi compiuto l'iter relativo all'adozione del Decreto Ministeriale n. 55/2013, con il quale sono state stabilite le modalità di attuazione del procedimento di fatturazione elettronica per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi dalle imprese a favore delle Pubbliche Amministrazioni.

di Morena Ragone - 28 aprile 2014
F

I requisiti del professionista attestatore

Secondo la normativa vigente (art. 67, comma 3, lett. d l.f.) il debitore può nominare attestatore un professionista indipendente che sia iscritto nel registro dei revisori legali ed in possesso dei requisiti per essere nominato curatore ai sensi dell’art. 28, comma 1, lett. a) e b), nonché dei requisiti di cui all’art. 2399 del codice civile.

di Enzo Sollini - 28 aprile 2014
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »