FISCO E SOCIETÀ

Bonus fiscale per le imprese che acquistano beni strumentali

L'art. 18 del D.L. n. 91/2014 ha introdotto un credito d'imposta per le imprese che acquistano beni strumentali nuovi nel periodo compreso tra il 25 giugno 2014 (data di entrata in vigore del decreto) e il 30 giugno 2015.

di Angelo Luca Ottaviano - 15 luglio 2014
F

Il comitato dei creditori nel fallimento

Prima della riforma, il comitato dei creditori, che aveva soltanto una funzione consultiva, era considerato un organo di scarsa importanza. Con la riforma il comitato dei creditori è stato notevolmente valorizzato attribuendogli una pluralità di funzioni di particolare rilevanza.

di Enzo Sollini - 15 luglio 2014
F

Revisione legale dei conti: recenti modifiche al quadro normativo comunitario

Nell'aprile scorso sono stati varati due provvedimenti, dal Parlamento europeo e dal Consiglio Ue: la Direttiva 2014/56/UE che modifica la Direttiva 2006/43/CE relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati; il Regolamento n. 537/2014 sui requisiti relativi alla revisione legale dei conti di enti di interesse pubblico. Entrambi si inseriscono in un filone di riforme finalizzate a dare maggiore stabilità al sistema finanziario europeo.

di Natale De Giosa - 14 luglio 2014
F

De Luca (Odcec Milano): la gestione aziendale di successo passa dal business plan. E dal commercialista

L'attività di pianificazione, e in primo luogo la redazione di un business plan, costituisce un pilastro fondamentale della corretta gestione aziendale. Francesco Aldo De Luca, segretario della Commissione Finanza e Controllo di gestione dell'Odcec Milano commenta con MySolution - Post il Quaderno n. 53 dal titolo "Comunicare con Investitori e finanziatori: il ruolo del Business Plan".

di Gabriele Ventura - 14 luglio 2014
F

Voluntary Disclosure: ecco come è più semplice dichiarare al fisco i capitali all’estero

Con l’approvazione del nuovo ddl sul rientro dei capitali all’estero, giungono interessanti novità in materia di Voluntary Disclosure, lo strumento che consente ai contribuenti che detengono attività finanziarie o patrimoniali all'estero non dichiarate al Fisco, di sanare la loro posizione, anche penale, pagando le relative imposte e le sanzioni in misura ridotta.

di Maurizio Maraglino Misciagna - 11 luglio 2014
F

Odcec Milano: le istruzioni per un business plan vincente

Come redigere un business plan vincente e quale il ruolo del commercialista nelle scelte strategiche dell'imprenditore. A queste domande vuole rispondere il Quaderno n. 53 dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano, dal titolo “Comunicare con investitori e finanziatori: il ruolo del business plan”.

di Gabriele Ventura - 10 luglio 2014
F

Il riformulato art. 38-bis del D.P.R. n. 633/72 alla prova maieutica del coraggio che manca

Lo schema di decreto legislativo in materia di semplificazioni fiscali, approvato in CdM lo scorso 20 giugno, sembra mirato a voler introdurre una serie di importanti novità, tutte, peraltro, affrancate con il bollo della minore complicazione relativamente a determinate procedure. Semplificazione è, pertanto, la parola d’ordine. Musica per le orecchie delle imprese e dei professionisti che le assistono, ma sarà poi davvero così?

di Marco Cramarossa - 9 luglio 2014
F

Spese di manutenzione e riparazione: guida alla deducibilità

Ai fini della chiusura del bilancio d’esercizio, il tema della deducibilità delle spese di manutenzione e riparazione rappresenta una tematica particolarmente sentita da diverse aziende. Per questo motivo, il Centro studi dell’Associazione nazionale dei Consulenti del lavoro ha stilato una guida ai suoi aspetti civili e fiscali.

di Luigi Piscitelli - 8 luglio 2014
F

Digitalizzazione e ristrutturazioni: doppio bonus fiscale per alberghi e b&b

Il D.L. n. 83/2014 ha introdotto una doppia agevolazione fiscale al fine di sostenere la competitività del sistema turistico: credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi; credito d'imposta per la riqualificazione e il miglioramento dell'accessibilità delle strutture ricettive.

di Angelo Luca Ottaviano - 4 luglio 2014
F

I controlli preventivi sui crediti over 4mila euro

La legge di stabilità per l’anno 2014 ha disposto che, a decorrere dai modelli 730 presentati nel 2014, il rimborso Irpef di ammontare superiore ad € 4.000,00, in presenza di detrazioni per carichi di famiglia e/o di eccedenze di imposta derivanti da precedenti dichiarazioni, sia subordinato al preventivo controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate e, se considerato spettante, sia erogato direttamente dalla stessa Agenzia.

di Cristina Arena - 2 luglio 2014
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »