FISCO E SOCIETÀ

Nuova deducibilità delle perdite su crediti

La Legge di Stabilità 2014 (art. 1, commi 158-161, Legge n. 147 del 27 dicembre 2013) ha introdotto significative modifiche alla disciplina della deducibilità ai fini dell’IRES e dell’IRAP, delle perdite e svalutazioni dei crediti.

di Cristina Arena - 24 settembre 2014
F

Evasione internazionale: le prime raccomandazioni Ocse del piano d'azione "Beps"

Lo scorso 16 settembre l’Ocse ha approvato le prime raccomandazioni del piano d’azione BEPS, l’ampio pacchetto di misure commissionate dal G20 all’organizzazione parigina per individuare le metodologie per un approccio comune contro l’evasione fiscale internazionale.

di Valerio Stroppa - 23 settembre 2014
F

App e Tax, ovvero il fisco dell’altro mondo

Mentre in Italia si continua nella disperata ricerca di qualche chiarimento in materia fiscale, tra una giungla di adempimenti (cui si sommano e non sostituiscono le semplificazioni) e la ventilata ipotesi di un aumento dell’Iva sul pane (che neanche ai tempi di Bava Beccaris) e l’inasprimento delle tasse di successione, nel nuovo mondo tutto funziona al contrario.

di Andrea Arrigo Panato - 22 settembre 2014
F

Decreto competitività: ecco quali sono i principali provvedimenti

Il cosiddetto “Decreto competitività” introdotto dall’attuale Governo ha disposto misure che nelle intenzioni dovrebbero dare nuovo slancio alla crescita economica e allo sviluppo delle imprese, oltre a contenere provvedimenti per rilanciare il settore agricolo e ridurre l costi delle tariffe elettriche. Una guida dell’Associazione nazionale dei Consulenti de lavoro analizza nello specifico i punti principali del decreto.

di Luigi Piscitelli - 19 settembre 2014
F

Commercialisti, partita doppia col Governo

Partita doppia dei commercialisti col Governo. Da un lato la delega fiscale e il canale di dialogo riattivato con il Ministero dell’Economia, dall’altro la riforma della giustizia e il pressing nei confronti di via Arenula per rientrare nel nuovo istituto della negoziazione assistita, introdotto dal dl n. 132/2014, al momento appannaggio degli avvocati.

di Gabriele Ventura - 19 settembre 2014
F

Unico 2014 al countdown, guida al ravvedimento

Unico 2014 al countdown. Il 30 settembre prossimo, infatti, è l’ultimo giorno utile per la presentazione del modello di dichiarazione dei redditi percepiti nel 2013. Allo stesso tempo, però, il 30 settembre è anche il termine entro il quale il contribuente può optare per il ravvedimento su tutte le violazioni relative a Unico 2013.

di Gabriele Ventura - 18 settembre 2014
F

Unico 2014: tassazione dei dividendi da partecipazione

Durante la compilazione del modello Unico 2014 potrebbe essere necessario indicare i dividendi percepiti da persone fisiche non imprenditori derivanti da partecipazioni in società o enti residenti nel territorio dello Stato, qualificate e non, oppure in società estere. Una guida del Centro studi dell’Associazione nazionale Consulenti del lavoro analizza nel dettaglio le diverse tipologie.

di Luigi Piscitelli - 17 settembre 2014
F

Scambio di informazioni Italia-Usa: al via la "Fatca"

È al vaglio del Parlamento il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’accordo tra Italia e Stati Uniti finalizzato ad applicare la normativa FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act). Il ddl, approvato dal Consiglio dei ministri dello scorso 30 giugno, costituisce il passaggio formale per l’entrata in vigore della disciplina varata nel 2010 dall’amministrazione Obama per combattere l’evasione fiscale internazionale.

di Valerio Stroppa - 17 settembre 2014
F

L'iscrizione in bilancio delle immobilizzazioni immateriali

L’OIC, Organismo Italiano di Contabilità, ha curato la revisione del principio contabile 24, emanato nel mese di marzo 1999, per aggiornarlo alle nuove disposizioni legislative. Il presente principio ha lo scopo di definire le immobilizzazioni immateriali ed i principi contabili relativi alla loro rilevazione, valutazione, e rappresentazione nel bilancio di esercizio.

di Cristina Arena - 16 settembre 2014
F

Falso in bilancio e autoriciclaggio: cosa cambierà

Il Governo intende inasprire le pene per i reati economici, primo fra tutti il reato di false comunicazioni sociali. Appare particolarmente punitiva l’eliminazione delle ipotesi di esclusione di punibilità che attualmente rappresentano una tutela per gli organi preposti alla redazione delle comunicazioni sociali.

di Andrea Arrigo Panato - 15 settembre 2014
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »