FISCO E SOCIETÀ

Revisori inattivi, niente limiti agli incarichi

Revisori inattivi senza limiti. La loro attività, infatti, può essere delimitata solo per disposizione di legge. In mancanza, anche ai professionisti inattivi possono essere conferiti incarichi e compiti diversi dalla revisione legale, al pari dei revisori in attività Lo ha chiarito la Ragioneria generale dello Stato, nella risposta fornita ad una nota del Cndcec.

di Gabriele Ventura - 18 giugno 2015
F

Ravvedimento operoso e rilevanza in sede penale

Quale rilevanza ha in sede penale il ravvedimento operoso? Un contributo della Fondazione Nazionale dei Commercialisti analizza nello specifico la questione, sia in una prospettiva de jure condito che de jure condendo stante la revisione in atto del sistema sanzionatorio penale tributario.

di Luigi Piscitelli - 17 giugno 2015
F

Guida al ravvedimento operoso

Cogliamo l’occasione della pubblicazione della circolare n. 23/E in cui Agenzia delle Entrate fornisce una breve guida sull’istituto del ravvedimento operoso per fare il punto sullo strumento radicalmente rinnovato e per segnalare alcuni documenti che consentiranno al lettore di approfondire al meglio il tema.

di Andrea Arrigo Panato - 15 giugno 2015
F

Oic 16: ecco la nuova versione su immobilizzazioni materiali

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili (Cndcec) ha rilasciato un nuovo documento sugli Oic 26 relativi alle immobilizzazioni materiali.

di La Redazione - 12 giugno 2015
F

Master 2015/2016: come orientarsi nella giungla del fisco italiano

Il professionista italiano, soprattutto se impegnato nel mondo “fiscale”, può sicuramente affermare di averne viste di tutti i colori. Guai a sostenere di aver toccato il fondo, posto che le vicende degli ultimi anni ci insegnano che la “maestria” italica è talmente elevata da essere riusciti nell’impresa di continuamente scavare per allontanare ancor di più il fatidico fondo.

di Maurizio Tozzi - 10 giugno 2015
F

Proroga studi di settore: posticipati al 6 luglio 2015

Slitta dal 16 giugno al 6 luglio 2015, il termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione unificata annuale da parte dei contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

di La Redazione - 9 giugno 2015
F

Pagliuca, Cassa Ragionieri: “Il fondo è in sicurezza fino al 2053”

Il lungo periodo di crisi economica che ha caratterizzato gli ultimi anni ha messo a dura prova il sistema di welfare del Paese, in particolar modo il sistema pensionistico. A Luigi Pagliuca, presidente della Cassa di previdenza dei Ragionieri, abbiamo chiesto di illustrarci lo stato di salute del fondo da lui presieduto e, al contempo, una riflessione sull’attuale situazione che vede la professione in grande sofferenza.

di Luigi Piscitelli - 9 giugno 2015
F

Durc on line disponibile dal 1° luglio

Dal prossimo 1° luglio basterà un clic per ottenere, in tempo reale, una certificazione di regolarità contributiva. L’obiettivo della nuova procedura di rilascio on-line del Durc è quello di contribuire a rendere più semplice la vita delle imprese italiane, facendo loro risparmiare tempo e denaro.

di La Redazione - 9 giugno 2015
F

Oggi in onda l'Appuntamento con l'Esperto: Modello Unico 2015 sotto la lente

Va in onda oggi, a partire dalle ore 15,30, la nuova puntata della rubrica “Appuntamento con l’Esperto”. Maurizio Tozzi chiarirà i principali dubbi legati alla prossima scadenza del Modello Unico 2015. In particolare, Tozzi si soffermerà sul visto di conformità, sul regime dell’imprenditoria giovanile e dei lavoratori autonomi, su alcuni casi particolari legati al reddito di impresa e sulle società di comodo e in perdita sistematica.

di La Redazione - 9 giugno 2015
F

Nella fuga dei praticanti, il ritorno al futuro di una professione antica

Quali effetti avrà in futuro l’attuale scarsa attrattività della professione? L’estrema difficoltà a intraprendere la libera professione, il praticantato giustamente retribuito e i forti investimenti in tecnologia che dovremo affrontare nei prossimi anni non fanno altro che ridisegnare la struttura dei costi dei nostri studi e con essa, per conseguenza, l’offerta dei servizi che andremo a offrire.

di Andrea Arrigo Panato - 8 giugno 2015
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »