FISCO E SOCIETÀ

Commercialisti, Scuole di alta formazione al via in autunno

Al via le Scuole di alta formazione per i commercialisti del Nord Italia. In autunno partiranno infatti i corsi della Saf dell’Ordine di Milano, dei commercialisti delle tre Venezie, di Piemonte e Valle d’Aosta e della Scuola di alta formazione della Lombardia. Duecento ore di corsi in circa 12 mesi per il raggiungimento del titolo di commercialista specialista.

di Gabriele Ventura - 19 luglio 2016
F

Il riaddebito delle spese comuni tra professionisti

Questo approfondimento è stato selezionato per voi dalla piattaforma MySolution, che fornisce aggiornamento, strumenti e formazione dedicati ai professionisti del fisco e del lavoro. Se volete leggere ulteriori approfondimenti e ricevere informazioni su tutti i servizi presenti nella piattaforma potete consultare la pagina dedicata.

di Stefano Setti - 19 luglio 2016
F

Riforma della giustizia tributaria, i commercialisti scendono in campo

Commercialisti in campo per la riforma della giustizia tributaria. Con un documento che racchiude cinque osservazioni critiche alla proposta di legge delega Ermini, e altrettante proposte per una riforma “giusta ed equilibrata”.

di Gabriele Ventura - 15 luglio 2016
F

Regime forfettario e quadro RS: mancata semplificazione

La strada della semplificazione fiscale rimane ancora inattuata. È questa la conclusione a cui giunge un approfondimento del Centro studi dell’Associazione nazionale dei Consulenti del lavoro, che pone l’attenzione sul regime forfettario e sul quadro RS all’interno del modello Unico 2016.

di Luigi Piscitelli - 14 luglio 2016
F

"Dopo di noi", benefici fiscali a tutela dei soggetti disabili

Dal 25 giugno scorso è in vigore la legge n. 125/2016, meglio nota come “Dopo di noi”. Si tratta di un provvedimento, approvato a larga maggioranza dal Parlamento, che introduce misure agevolative volte alla tutela dei soggetti con disabilità gravi e privi del necessario sostegno familiare. I benefici sono per lo più di natura fiscale e interessano da vicino quei professionisti chiamati a “confezionare” un istituto giuridico a tutela dei soggetti non autosufficienti.

di Valerio Stroppa - 13 luglio 2016
F

Contabilizzazione dei costi delle ristrutturazioni

Fari puntati sulla contabilizzazione dei costi derivanti dalle operazioni di ristrutturazione del debito. Il nuovo documento messo a punto dalla Fondazione nazionale dei commercialisti, a cura di Raffaele Marcello e Matteo Pozzoli, si concentra infatti sulle attuali disposizioni relative alla tematica trattata dall’Oic 6.

di Gabriele Ventura - 12 luglio 2016
F

Aiutare qualcuno a fare, da pari a pari, con rispetto reciproco

L’immagine della nostra professione spesso oscilla in maniera indeterminata e pericolosa tra quella del consulente della multinazionale americana e quella dell’impiegato pubblico. Perdendo in qualche modo quelli che sono i nostri punti di forza e quella che è la nostra storia e la nostra identità: professionalità, deontologia e riservatezza.

di Andrea Arrigo Panato - 11 luglio 2016
F

Commercialisti del lavoro, sfida internazionalizzazione

Commercialista del lavoro chiamato alla sfida dell’internazionalizzazione. Oggi, infatti, i mercati sono sempre più rivolti a occupare spazi che vanno oltre il territorio nazionali, dove la libera circolazione delle merci non può che andare di pari passo con la libera circolazione del lavoro e dei lavoratori, i vincoli normativi, fiscali, previdenziali e assicurativi che caratterizzano ogni singolo paese.

di Gabriele Ventura - 8 luglio 2016
F

Rimborso bond argentini: plusvalenza imponibile e tassata al 12,5%

Con la circolare n. 30/E del 28 giugno 2016 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al corretto trattamento fiscale delle somme rimborsate dalla Repubblica Argentina ai contribuenti italiani detentori dei titoli di Stato finiti in default nel 2001 (c.d. “Tangobond”). Il tema risulta di estrema attualità, dal momento che nei giorni scorsi si sono concluse le procedure di rimborso.

di Valerio Stroppa - 6 luglio 2016
F

Rischio carcere per commercialisti e consulenti del lavoro abusivi

Dottori commercialisti e consulenti del lavoro abusivi a rischio carcere. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 26617/2016 depositata nei giorni scorsi, ha respinto il ricorso presentato da un soggetto che aveva esercitato, senza essere abilitato, attività riservata a commercialisti e consulenti del lavoro.

di Gabriele Ventura - 5 luglio 2016
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »